Il bombardamento di Kevin Grow!


Il video sta facendo il giro della rete: Kevin Grow, studente senior (all’ultimo anno) della Bensalem High, affetto dalla sindrome di down, viene mandato in campo dal suo coach per la passerella finale in una partita di campionato.

L’inizio non è dei migliori: gli avversari si aprono come davanti a Mosè e lo lasciano segnare. Tutto troppo politically correct, a mio parere, tutto troppo buonista.

Per fortuna Kevin dimostra immediatamente di non aver bisogno di “favori” e in meno di 2′ piazza quattro triple allucinanti.

Quando la realtà supera la fantasia: that’s basketball, baby!

Annunci

Informazioni su mandu

Massimiliano Manduchi, 42 anni, laureato in Psicologia e allenatore federale, lavora come educatore presso la Cooperativa “Il Millepiedi” di Rimini dal 1998. Dal settembre 2000 si occupa di persone diversamente abili (psichiche) presso il Centro Diurno NOUS. Ha fondato gli Special Crabs nell'estate 2004. Nell'estate 2007 ha conseguito la qualifica di allenatore di base.

Pubblicato il 11 febbraio 2014 su Post. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...